martedì 28 aprile 2015

ALGORITMO del BUON ESSERE PENSANTE:

Aderire ai fatti (basta attenersi alla cronaca reale) THEN
leggere gli eventi (serve aggiungere attenzione e onestà di pensiero) THEN
interpretare la realtà (qui servono psicologia fine, conoscenze approfondite, individuazione dei minimi dettagli tenendo sotto controllo l'ampia visione d'insieme).

Quasi nessuno supera il primo punto.
Il punto 3 è dopo Marte.
Bon. Partiamo allora...!
Posta un commento